Hotel La Minerva Capri

LA MINERVA - Gite in barca

I tipici gozzi di Capri sono a disposizione per diversi tipi di tour privati intorno all'isola. Lontano dalla folla, in tutta comodità e con il servizio di un esperto marinaio che penserà a tutto si potrà sostare per il bagno nelle più belle e isolate calette, e si potranno visitare due meraviglie del mare come la Grotta Azzurra e la Grotta Verde.

A volte si può perfino salire la scala scolpita nella roccia fino a visitare dall'interno la Grotta Bianca con le sue tipiche formazioni rocciose. Per il pranzo il marinaio potrà organizzare un leggero ma saporito pranzetto a bordo con panini, mozzarella, pomodoro, frutta fresca oppure condurvi in uno dei migliori ristoranti lungo la costa dove scoprire la vera cucina di Capri a base di pesce fresco. Il sonnellino a bordo dopo pranzo, cullati dalle onde, con il fresco della brezza di mare e in compagnia dei gabbiani sarà indimenticabile.

Hotel La Minerva Capri - Gite in barca

I Gozzi

I gozzi sono comode barche (fino a 10 metri di lunghezza e 3 di larghezza massima) con una tenuta di mare impareggiabile e con prendisole completamente ricoperto di morbidi cuscini. Dispongono di un'ampia tenda per ripararsi dal sole, se si vuole, di una doccia d'acqua dolce con cui potersi risciaquare dopo il bagno.

Il Porto di Capri

Il sempre affollato e pittoresco porto di Marina Grande è circondato da una miriade di case colorate. Di solito è da lì che il giro in barca inizia.

Grotta Bianca

È possibile vedere la Grotta Bianca dal mare ma per poterla ammirare in tutta la sua bellezza bisogna lasciare la barca per salire i gradini di roccia che portano al suo interno attraversando anche un piccolo tunnel nella pietra. Solo così si possono apprezzare le stalattiti e stalagmiti calcaree di colore bianco candido e godersi la vista del mare dall'alto, attraverso l'apertura della grotta.

Baia di Matermania

Una delle baie più belle e riparate. Il fondale è abbastanza basso e i colori del mare incredibili. Sulla terraferma un bosco di lecci, l'Arco Naturale e Casa Malaparte. Di fronte la Costiera Amalfitana e le isole dei Galli. Sostare e nuotare nella baia è un'esperienza unica!

Casa Malaparte

Dal mare si può ammirare la celeberrima Casa Malaparte, dimora dell'omonimo scrittore Curzio. Maestosa sulla Punta Massullo, così in contrasto con natura che la circonda eppure così bella e così integrata in essa. Purtroppo non è possibile al momento visitare il suo interno.

Monacone

Lo scoglio del Monacone si erge alle spalle dei Faraglioni e chiude la piccola baia dove si trova lo stabilimento Da Luigi con il suo rinomato ristorante.

Faraglioni

Queste imponenti rocce popolate dalle lucertole azzurre e dai gabbiani sono il simbolo di Capri per eccellenza. Ai loro piedi si trova il magico stabilimento la Fontelina, con le terrazze di roccia sul mare e il suo ristorante, davvero imperdibile. Eccezionale la vista che spazia dai Faraglioni a tutta Marina Piccola e oltre. La gastronomia è semplice ma eccellente, il servizio inappuntabile. La Fontelina è rinomata in tutto il mondo e pranzarci è un'esperienza!

Grotta Verde

Una piccolissima Grotta con l'acqua dal colore smeraldo che collega due piccole baie. La barca è troppo grande per attraversarla ma è possibile passarci attraverso a nuoto dato che la barca può lasciarvi all'imboccatura e recuperarvi all'uscita.

Faro di Punta Carena

Il Faro di Capri è uno dei più alti d'Italia ed è il punto di passaggio dalla costa Sud a quella Ovest con un marcato cambiamento di paesaggio. Il ristorante è ottimo.

Cala del Rio

Baia molto bella con una bellissima vegetazione spontanea. È dominata dalla famosa Villa Rovelli. Merita sicuramente una lunga sosta e una nuotata. Di fronte in lontananza la sagoma dell'isola di Ischia.

Bagni di Tiberio

Un tempo sede di una Villa Romana i cui resti sono ancora ben visibili, ospita oggi uno stabilimento balneare. Il ristorante dello stabilimento è tra i migliori lungo la costa: èsituato su un piccolo specchio d'acqua riparato da una scogliera e la gastronomia è eccellente. Specialità il "Fritto Tiberio".

Grotta Azzurra

(Raggiungibile oltre che via mare anche via terra in bus o taxi a 10 minuti da centro di Anacapri)

Famosissima in tutto il mondo, la Grotta Azzurra offre uno spettacolo straordinario. La luce penetra attraverso una fessura sommersa e assume un colore blu intenso nell'acqua mentre tutto il resto rimane quasi al buio. Lo spettacolo è davvero suggestivo. Peccato che sia talmente bello da attirare folle di turisti e spesso sia necessario attendere molto per poter entrare mentre la visita dura pochi minuti. La visita alla Grotta Azzurra si effettua al costo di circa 10 Euro su piccole barchette a remi condotte da esperti marinai, i quali spesso si abbandonano al canto di melodie locali che con l'acustica della grotta diventano davvero magiche.

Per visitare la Grotta Azzurra in modo diverso qualcuno arriva ad entrarci per conto proprio a nuoto quando non ci sono le barchette per i turisti, ossia la mattina presto o nel tardo pomeriggio. Anche se l'interno della grotta è molto ampio, l'entrata è piuttosto angusta. Bisogna quindi fare attenzione durante la fase di ingresso ma del problema si occupano egregiamente i marinai quando la si visita a bordo delle imbarcazioni. Quando le condizioni meteo non sono ottimali l'ingresso alla Grotta non è possibile.

Per chi visita la Grotta Azzurra arrivando via terra, consigliamo anche una visita allo stabilimento balneare il Nettuno, con piscina, mentre anche per chi effettua un tour privato dell'isola è consigliato il pranzo in uno dei due ristoranti che si trovano nei pressi della grotta: Il Riccio, specializzato nel pesce e di ottimo livello, e il semplicissimo ma incantevole Da Giovanni a Gradola, molto tipico e ben frequentato.